Le banche ottengono il via libera all’utilizzo di Stablecoins Invio di Bitcoin e ETH Prezzi in aumento

Il prezzo della Bitcoin ha continuato a risalire nonostante un calo piuttosto ampio e rapido. Il prezzo della moneta è sceso di circa 5.000 dollari in poche ore mandando molti a credere che fosse in arrivo una grande correzione. Tuttavia, quel calo è stato di breve durata.

Con quest’ultimo rally basato sull’interesse istituzionale, ha senso che il catalizzatore per far rimbalzare il prezzo del Bitcoin Up – e dell’Ethereum per quel che conta – sia stato la chiarezza negli Stati Uniti sulle normative bancarie.

Le ultime notizie dall’Office of the Comptroller of the Currency (OCC), l’ufficio del Dipartimento del Tesoro statunitense incaricato della regolamentazione delle banche, hanno permesso l’utilizzo di stablecoin e blockchain da parte delle banche per i pagamenti, cementando ulteriormente il ruolo del cripto nella rivoluzione dei pagamenti digitali.

Torna su

Bitcoin ha rapidamente perso 5.000 dollari o il 33% del suo valore in un certo numero di ore lunedì, subito dopo aver superato la soglia dei 30.000 dollari con grande entusiasmo generale. Tuttavia, in seguito all’annuncio dell’OCC, il Bitcoin è tornato a 31.331 dollari al momento della pubblicazione.

Allo stesso tempo, anche l’Ethereum ha raggiunto nuovi traguardi in quanto ha nuovamente superato la soglia dei 1.000 dollari – ma è ancora a corto del suo massimo storico di 1.200 dollari. Il prezzo di ETh ha superato i 1.100 dollari prima che il calo del prezzo lo portasse verso i 900 dollari, ma il suo recupero lo riporta a poco più di 1.000 dollari.

Metriche più piacevoli

Sembra che il mercato della crittovaluta sia dilagante al momento e che stia cercando qualsiasi scusa per continuare a crescere. Guardando al volume delle 24 ore, secondo il fornitore di dati Nomics, il volume è aumentato del 6.203%.

Nonostante l’eliminazione dei mercati dei futures e l’aumento della volatilità, il sentimento tra gli investitori è ancora saldamente nel campo dei „buy“ secondo TradingView.

Nei mercati tradizionali, le cose non sono così piacevoli, e questo potrebbe anche essere il motore dell’interesse per il crypto. L’S&P 500 ha subito il peggior inizio d’anno dal 2016, con un calo continuo in Asia, in mezzo alla preoccupazione che due nuove varianti di COVID stiano spremendo ulteriormente le economie.

Nel Regno Unito, un nuovo blocco a livello nazionale ha portato alla chiusura delle scuole e al divieto di incontrare altre persone all’esterno. Mentre in Sudafrica, un ceppo altamente contagioso sta iniziando a prendere piede.